Partecipazione

FORMAZIONE

  • Adesione al progetto ULIXI, “botteghe e giovani” un’esperienza lavorativa concreta presso aziende, artigiani o esercizi commerciali presenti in uno dei Comuni aderenti al progetto, mettere in pratica quanto imparato durante il percorso scolastico oppure semplicemente sperimentare qualcosa di nuovo.
  • Impariamo i mestieri di una volta come opportunità di lavoro per il futuro: il norcino, il calzolaio, il fabbro, l’arrotino, il sarto, l’ortolano, le ricamatrici e gli stagnini sono tutti esempi di lavori basati sulle arti manuali attualmente molto richiesti ed introvabili che ci permetterebbero di rivolgerci meno alla grande distribuzione, con evidenti risparmi da parte del consumatore finale.Bisogna sfruttare le grandi capacità dei nostri nonni coinvolgendo le associazioni locali con progetti comuni di scambio di esperienze con l’obbiettivo finale di aprire nuove attività e quindi creare opportunità di lavoro.Compito dell’Amministrazione è quella di trovare degli spazi per creare dei laboratori pilota sia per la formazione sia per l’avvio al mestiere.

ASSOCIAZIONISMO

L’associazionismo a Fiesse è una realtà varia, preziosa e consolidata da valorizzare maggiormente. Per associazioni intendiamo tutte le realtà aggregative, culturali, promozionali, assistenziali, sportive ecc. che siano pubbliche o private. Vogliamo instaurare con le associazioni un rapporto di massima collaborazione e sostegno alle attività proposte.

  1. Coinvolgere direttamente le associazioni a partire dal processo decisionale, per agevolare la realizzazione di opere e fornitura di servizi condivisi;
  2. Valorizzare maggiormente le associazioni presenti, come ad esempio l’AUSER che da anni svolge attività ricreative per i nostri anziani, nonché il servizio indispensabile di trasporto pubblico per le persone che non hanno la possibilità di muoversi con mezzi propri.
  3. Favorire il dialogo fra le varie realtà per creare un calendario di eventi che eviti sovrapposizioni.

GOVERNO DEL TERRITORIO

ll documento di piano del PGT va a scadenza a fine 2014; nella stesura ci sarà una reale progettazione partecipata agevolando strumenti come la compensazione e la perequazione urbanistica.
Tali strumenti sono indispensabili se si vuole rendere il nostro paese appetibile per nuovi investimenti, individuando le zone più idonee per uno sviluppo strategico e sostenibile.
Per questo i meccanismi perequativi sono molto importanti perché si basano sul principio secondo cui i vantaggi derivanti dalla trasformazione urbanistica devono essere equamente distribuiti tra i proprietari dei suoli e che questi vantaggi debbano essere condivisi con la comunità dotandola di aree a servizio della stessa.

SPORT PER TUTTI

L’attività sportiva è fondamentale per lo sviluppo di valori come lo spirito di gruppo e la solidarietà, la tolleranza e la correttezza delle azioni, principi indispensabili per favorire un arricchimento del nostro vivere quotidiano. Attraverso lo sport si contribuisce al miglioramento quotidiano dell’equilibrio fra il corpo e la mente, puntando al miglioramento di doti quali la costanza, la determinazione ed il rispetto. Sarà un punto fermo del nostro programma, dare aiuto alle società sportive nel miglior modo possibile, Il nostro obiettivo è che lo sport sia per tutti.
I punti principali in cui ci impegneremo sono:

  1. Promuovere la collaborazione fra le associazioni, sia a livello comunale che intercomunale;
  2. Coordinamento delle associazioni sportive per un utilizzo ottimale delle strutture e sulle modalità di accesso ai contributi.
  3. Incentivare la collaborazione fra amministrazione e società per investimenti sulle strutture sportive, dando in cambio agevolazioni sull’utilizzo delle stesse; unendo le forze si possono raggiungere obbiettivi che i singoli soggetti da soli non riuscirebbero ad ottenere.
  4. Promuovere attività per tutte le età come le camminate,le corse o l’andare in bicicletta valorizzando strade e sentieri di campagna, segnalando i percorsi e scoprendone sempre di nuovi condividendo le esperienze degli utilizzatori,
  5. Sostenere la formazione di nuovi gruppi sportivi nelle varie competizioni presenti nel nostro territorio.

SCUOLA

La scuola costituisce per i ragazzi un’importante occasione di socializzazione e di confronto ed è compito degli insegnanti ma anche degli amministratori rendere lo studio il più interessante possibile. In questi anni sono stati intrapresi progetti che è nostra intenzione proseguire, come ad esempio:

 

  1. I corsi per i ragazzi sulla sicurezza stradale, sulla raccolta differenziata, il riciclo e il corso contro l’uso di stupefacenti (scuola secondaria).
  2. Coinvolgere le scuole e sensibilizzare i ragazzi sulla tematica dell’ambiente mediante giornate volte alla pulizia delle aree verdi;
  3. Creare l’orto a scuola ed insegnare loro i vari ortaggi, il periodo di semina, ecc..
  4. Coinvolgere i ragazzi per la Festa dell’albero, attraverso la piantumazione di un albero per ciascun bambino nato per fargli capire l’importanza degli alberi e dell’ambiente in generale;
  5. Promuovere i vari progetti che partono dall’Istituto comprensivo come ad esempio il Comenius, progetto di interscambio culturale, che coinvolge soprattutto i ragazzi della scuola secondaria;

 

Naturalmente molto importante è il discorso della scuola materna; è nostro intento continuare e migliorare la collaborazione e compartecipazione economica al fine di garantire ai nostri bambini di poter continuare ad usufruire di questo servizio fondamentale per la comunità.

Style Switcher

Layout options
Header options
Accent Color Examples
Background Examples (boxed-only)
View all options →