Patrimonio comunale

“Area Madella”

Nel 2007 il Comune di Fiesse ha acquisito l’Area denominata Madella per un importo di 407.000,00 euro con un mutuo di 35 anni. Quest’area è di circa 9000 metri quadrati ed è posizionata al centro del paese. Il nostro gruppo ha pensato a varie destinazioni per questo sito

  1. Il progetto più interessante è quello della realizzazione di un Centro Diurno per anziani con l’inserimento al suo interno anche di altre attività ambulatoriali compresa quella del medico di base.  Questo libererebbe anche gli spazi attualmente occupati presso al scuola, rendendo possibile l’ampliamento della biblioteca oltre a ricavare degli spazi ricreativi dedicati alla comunità. Questa soluzione è vincolata all’ottenimento degli accrediti regionali e al coinvolgimento di investitori privati. Un interesse concreto era già stato espresso da alcuni soggetti ma è chiaramente  legato all’ottenimento degli accrediti regionali. Abbiamo già preso contatti con la Regione e con altri enti preposti per la concretizzazione di questo importante intervento.
  2. In caso di impossibilità a realizzare in tempi stretti un CDI si conviene sul fatto che è doveroso utilizzare almeno parzialmente l’area, anche se per un periodo di tempo limitato. Per questo si potrebbe rendere l’area accessibile come spazio verde, destinarne una parte ad orti sia privati che didattici. Il costo di tale operazione non è eccessivo e comunque non le limita l’uso futuro.
  3. Nel caso in cui non fosse possibile realizzare un CDI (dovuto al mancato accreditamento o all’ assenza di investitori) la trasformazione in area verde potrebbe essere più marcata, creando aree per poter realizzare manifestazioni, feste, eventi culturali ecc coadiuvate da un chiosco estivo da dare in concessione.

Immobili comunali

Il Comune di Fiesse ha un numero di immobili di proprietà molto elevato in proporzione agli abitanti.
La proposta, è quella di favorire l’acquisto da parte degli attuali condomini, qualora interessati, tramutando parte delle quote di affitto versate fino ad ora come anticipo sull’acquisto.
Tale operazione è possibile ma deve comunque avere l’avvallo della Regione Lombardia.

Style Switcher

Layout options
Header options
Accent Color Examples
Background Examples (boxed-only)
View all options →